giovedì 15 maggio 2008


Oggi è stata la giornata nazionale delle pulizie.
Casalinga disperata e,per di più ,senza un uomo.
Non immaginatemi,però,con il grembiule le ciabatte e la pinza a tenere i capelli.
Non sono una ziracca,io!(si Giulietta,ti cito).
Canottina viola, shorts e birkenstok a fiorellini ai piedi.
Ecco la mia divisa da donna delle pulizie.

Tutto è iniziato con la voglia di annientare delle formichine che si erano intrufolate in cucina.
L'inizio della fine.Munita di vaporella ho distrutto i germi,scrostato il piano cottura ,pulito le ghise.
Quando mi sono accorta di star pulendo le fughe delle mattonelle dietro al piano cottura ho capito che la mania mi aveva appena colta.

Pulire pulire pulire pulire pulire pulire!

Sono passata al bagno ho cambiato lo spazzolone,ho deciso che devo comprare una nuova tavoletta ed ho buttato il porta asciugamani che si era arrugginito.

Vi tranquillizzo, non succede spesso.
E' cosa talmente rara da meritare un post.

Al tramonto sono andata a buttare tutto il buttabile,a riciclare il riciclabile.
E mi sono accorta di una cosa splendida.
Tutti i gelsomini sono fioriti,un profumo inebriante.
Adoro quei piccoli e delicati fiorellini bianchi,sono i preferiti di mia madre.
Il motivo per sorridere anche oggi.

13 commenti:

Silvia ha detto...

Con l'arrivo della primavera le formiche non risparmiano proprio nessuno a quanto pare :)

Capitano anche a me giornate di pulizia "maniacale"...Il mio solito estremismo...O tutto o niente!
Michele ne sa qualcosa...Il giorno prima della sua Laurea abbiamo letteralmente rimesso a nuovo casa sua :)( credo sia stato anche un modo per stemperare la tensione )

Buona giornata...

P.s. belle le birkenstock a fiorellini! :D

D ha detto...

Invece io quando riesco a mettere d'accordo tutte le mie personalità investo un paio d'ore al max per pulire (badando bene che pulire ≠ riordinare..)
Muxu, D.

INFINITO ha detto...

WOW che popo' di casalinga... Ma io pero' preferisco Eva Longoria a te... ;-)

beatrice ha detto...

Silvia:anche per me o tutto o niente,passo dal panico all'igiene totale

D:Io ieri ho pulito,ma pulito davvero.Stavo pure per comprare il napisan,poi ho capito che la vaporella era sufficiente!

Infinito: anche io preferirei la longoria a me!

INFINITO ha detto...

@Beatrice

se ti avanza tempo e vuoi venire a fare la casalinga a casa mia... ;-)

andiamo a caccia di formiche! ;-)

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti...eccomi, convalescente e (parecchio) rincoglionito a ringraziarvi per gli incoraggiamenti e le canzoni; alcune gia' le conoscevo (e state sicuri che mi piacciono), quelle che disconosco le chiedero' subito al sig. e mule! E grazia soprattutto a te, amica bea, per la compagnia, il massaggio e quella fantastica Ultima Cena all'Ospedale!
Bene, torno ai miei esercizi per la riabilitazione vestibolare (sembro qualcosa a meta' tra un ballerino di disco anni'80 ed uno psicopatico), vi saluto e che dire...CI SENTIAMO PRESTO! ahahahah...ah...(scusatemi, cercate di comprendere il mio stato...)
Francesco Il Sordo Squilibrato (Street Spirit)

INFINITO ha detto...

@Francesco

il mio invito per farti sentire un po' di Nirvana e' sempre valido... ;-)

Anonimo ha detto...

ps....comunque....anche i Nirvana (che mi piacciono un casino) sanno essere parecchio lenti e sonnolenti se vogliono....del che chiedere ad uno la cui prima canzone preferita della sua vita e' stata "I just called to say I love you" di Steve Wonder?(certo...poi bisogna vedere che e' successo tra lo sdolcinato melodico che ero a 4 anni e lo sdolcinato melodico rocchettaro di adesso)...NOTTE BEA!
Francesco (Street Spirit)

beatrice ha detto...

Infinito: a casa tua non ci vengo manco morta.Sarebbe come entrare nella tana del lupo.

Francesco:Bentornato!Compagnia cena e massaggini sono stati un vero piacere.

Silvia ha detto...

Ciao Beatrice!Passavo di qui...

@Francesco: bella "I just called to say i love you" di Steve Wonder! Mi ricorda tanto mia madre...
Buona guarigione!

Anonimo ha detto...

holaaaaaa!!!!
indovina?? sono sibe, jejejejeje
ho internet!!!!!
voglio il tuo mesenger, adesso pure ti posso scribere qui che bello!!! mi piace un casino il tuo blog é carinisimo, doviamo vederci ti ofro un pranzo a cassa mia, una grigliata? la foto del ospedale mi piace,io li dedico a fra no una canzone... jejejeje tutta la discografia di LAURA PAUSINI!!!! AL COMPLETO un bacio bella ci sentiamo e auguri per il blog.
sibely (la tua exconcuilina)

INFINITO ha detto...

Beatrice non ti piace il rischio? Dovresti rischiare di piu' nella vita magari ti trovi davanti ad una bella sorpresa... chi non risika non rosika... ;-)

beatrice ha detto...

Sib: ma quale onore! ex coinquilina ispanica!
Accetto il pranzo a casa tua volentieri.
Il contatto msn chiedilo a francesco!
BENVENUTA!

Infinito: correre dei rischi mi piace ma soltanto quando ho la sensazione che potrei vivere qualcosa di bello.
E,mi spiace,ma non ho nessuna buona sensazione che ti riguardi!