venerdì 8 agosto 2008

ci provo


Ho creduto per troppo tempo di essere una macchina perfettamente funzionante.
Ho creduto di poter essere ancora una da 6 esami a sessione.

E ad un certo punto ho mollato.

Ho fatto finta per tutto questo tempo che quello che stavo facendo non fosse grave, che avrei recuperato, ripreso, che la voglia sarebbe tornata.
Così non è stato, ed ora mi rendo conto di aver fatto un bel danno, non ho imparato nulla di nuovo ed ho perso nei meandri della mia mente parte di quello che sapevo.

Oggi ho ripreso il libro di giapponese, cerco di ritrovare l'entusiasmo perduto chissà dove o, per lo meno, la forza per studiare come avrei dovuto fare da tempo.
Da quest'esame dipende la mia laurea ed io DEVO ritrovare la grinta.
Ci proverò ogni giorno, nei prossimi giorni, pensando a chi come me passa le sue giornata estive a lavoro.

7 commenti:

GreatMoranda ha detto...

in bocca al lupo nella tua ricerca della volontà di finire l'università e se ce la fai avrai tutta la mia invidia, io ho mollato ad un passo dalla fine.

E quando vedi che la tua voglia di studiare scema o stenta a partire rileggiti questo post che hai scritto e ritrovaci la forza e la grinta che traspaiono da queste righe :)

beatrice ha detto...

C'è poca grinta in queste righe a dire il vero.
Solo la consapevolezza di quello che ho fatto negli anni passati e la voglia di non perder tutto per strada.
Non sono una che rinuncia,sono troppo cocciuta!

Anonimo ha detto...

ganbatte ne!!!

Forza, impegnati!!!

Ce la puoi fare, e chissà se non ci incontriamo in giappone!

Ira

beatrice ha detto...

Ira,hai intenzione di partire per il Giappone a breve?

Anonimo ha detto...

a breve non credo, se ne parla tra almeno un anno. proverò una borsa di studio dell'orientale a febbraio anche se sono a un bivio: continuo la mia strada verso la corea o verso il giappone?

e devo sbrigarmi, a settembre devo iscrivermi alla specialistica...

A parte questo, aspetta qualche giorno in modo che la tua mano e i tuoi occhi si riabituino ai kanji, guarda qualche film o qualche cartone in lingua e vedrai come mente e cuore torneranno a parlare giapponese :)

ti abbraccio,
Ira

lula ha detto...

uh come sono zen i commenti di questo post

dai dai dai Bea!

Anonimo ha detto...

ciao lady guinness la voglia di finire la devi trovare dentro di te, nelle tue motivazioni, in tutto ciò che ti ha fatto cominciare quest'avventura in questo difficile campo universitario.. io come amico ti sono sempre accanto nn ti preoccupare.. penso tu lo sappia che in ogni momento puoi sempre contare su di me come amico.. un baciotto e un a presto... ciao da vale