martedì 12 febbraio 2008

libri


Sono una feticista dei libri.








Provo un piacere sensuale nell'accarezzarne la copertina,nel sentirne l'odore.
So che una libreria ben fornita basta a stuzzicare il mio interesse per una persona,mi è successo di rimaner colpita da un uomo dopo aver visto la sua libreria,potrei aver voglia di far l'amore accanto ad una bella libreria.
Forse sono come Mikage in Kitchen(Yoshimoto Banana)
Certe donne sono affascinate da una macchina di grossa cilindrata ed io da una libreria stracolma!
Che ci vogliamo fare?
Oggi mi sono emozionata. Mi è arrivato un bel pacco di libri ordinati su internet.
Ho goduto perchè quelle meraviglie, che sono poggiate sulla mia scrivania adesso, sono i testi per un esame.
In questi momenti penso che adoro studiare...
Adoro il poter avere una scusa per leggere tutta la giornata!
Domani inizio a leggere qualcosa,ma per il momento non posso dedicarmi completamente ai miei adorati libri,devo occuparmi dei preparare l'esame di lingua giapponese. E ne sono felice!
Sono fortunata....faccio una cosa che mi piace maledettamente!

11 commenti:

L ha detto...

Io feticista di libri e CD...ti capisco!

Ciao,
L.

Parsifal66 ha detto...

Ciao Beatrice,
sei veramente fortunata ad fare come occupazione principale qualcosa che ti piace. Non tutti possono dire lo stesso :-(((
Amo anche io i libri, ma ho terribilmente così poco tempo che devo fare i salti mortali per leggere qualcosa su carta. L'unico momento della giornata è sull'autobus per andare a lavoro: non molto, ma meglio di niente,
A presto,

Anonimo ha detto...

sei fortunata... non farti scappare l'occasione di fare ciò che ti piace! io l'ho fatto e che rimpianto... giulia

beatrice ha detto...

L:fortunatamente non soffro di "comprite" di cd e film...sarei rovinata!

Parsifal:io leggo sui mezzi,leggo invece di dormire,leggo quando pranzo da sola.I libri riempiono tutti gli spazi liberi della mia vita!
Sono fortunata,spero di riuscire a fare in modo di poterlo essere anche in futuro.

Giulia: non è finita,non rinunciare!MAI!provaci adesso con il lavoro nuovo,rincorri i tuoi desideri oltre ai doveri.
Guarda che ti costringo a studiare con me...

dariofan ha detto...

Anche a me quando studio attrae più leggere il libro che tradurre quei pallosi testi in lingua. Però forse sono più feticista dei film cinematografici. Amo andare al cinema, mi piace proiettarmi dentro o schermo e soprattutto giudicare lìopera nel suo complesso.L'unica cosa che va a mio sfavore, però, è che quando un film non è più in programma e io ero interessato a vederlo, il mi ointeresse cala all'idea di doverlo vedere a casa in tv e spesso passa nel dimenticatoio...

PuroNanoVergine ha detto...

Hai ragione.
I libri danno un piacere tattile e olfattivo che nessun schermo del pc potrà mai rendere.

Sulla libreria, mi piacerebbe aprirne una, un locale dove al gusto per i libri si unisca il gusto per il cibo e il bere, ma ahime è un sogno non realizzabile (troppi soldi per realizzarlo, poche garanzie di successo).

Buon giapponese :-)

MarcoS. ha detto...

mi dico più collezionista che fetisicta categoria ben peggiore. libri fumetti dvd videogame la fanno da padrone in casa mia

beatrice ha detto...

puronanovergine:ci apriamo insieme la libreria?io preparo da mangiare...

Marcos:si forse è peggio...io non colleziono nulla,non sono abbastanza costante.

PuroNanoVergine ha detto...

Volentieri.

Manca solo uno/a che se la cavi con il beveraggio (e qualcuno che metta i soldi ;-))

beatrice ha detto...

io provvedo al beveraggio...i soldi li metti tu!!!!

PuroNanoVergine ha detto...

Ok, inizio a mettere via
la paghetta settimanale che
mi passa mamma ;-)