martedì 5 febbraio 2008

technicolor


in questi giorni la strada è in salita.
arranco,sono affaticata.
non riesco a far nulla per bene.il cervello vola verso l'unica vana cosa positiva che da un brivido alla mia vita.
la mia percezione del mondo è ovattata. gli sguardi le parole gli odori mi sembrano distanti.
è strano per me che ho sempre vissuto in technicolor.per me che sono sempre stata "eccessiva"...
beh adesso è così,ed io non sto bene...
sento un vuoto incolmabile dentro!
la risalita è lenta,più del previsto...
ma ce la farò...cazzo sono ottimista!

per il momento leggo...leggo ...leggo....tutto il giorno...3 libri in una settimana...
800 pagine!
storie scritte da altri,che parlano di cose che non so,che non saprò mai...
ma è un modo per scappare dalla mia di vita...
è un modo per non pensare!

7 commenti:

MarcoS. ha detto...

capisco quanto dici e capisco anche la reazione di leggere...la cosa mi fà molto pensare ad una battuta di la meglio gioventù " leggi i libri perchè loro non sono come le persone...puoi chiuderli quando vuoi"

Anonimo ha detto...

ti capisco... ci sono momenti in cui vorrei scappare e mollare tutto e tutti... ma poi mi ricordo che la realtà è diversa! allora sfruttiamo al massimo i mezzi che abbiamo per fare dei bei viaggi lontani da questa realtà che spesso è bella ma spesso non lo è... giulia

beatrice ha detto...

io viaggio troppo con la testa e poco con il corpo :)
marcos:frase perfetta per me adesso. hai colpito un nodo cruciale.

MarcoS. ha detto...

credo che è più il tempo che perdiamo a progettare che quello a fare...ci hanno insegnato a sognare non ad agire

beatrice ha detto...

marcos:hai toccato la corda giusta,è la pura verità.sogno,penso,rifletto..ma non agisco!

melalgiorno ha detto...

Tra post e commenti ho letto un bel po' di cose che forse non riguardano solo Beatrice Gigliuto. Quindi o ancora non ho capito di che si parla o io sono una rarità di individuo che non ha vissuto sempre nel massimo del colore, che vorrebbe mettere da parte le persone quando gli tornasse utile, che non tramuta ogni suo sogno in progetto e in azione...
Eeehhh, 'sti blog... ;-)

beatrice ha detto...

io sono una che cerca SEMPRE di tramutare i desideri in fatti,ho sempre cercato di vedere il mondo a colori e forse questo è dato dalla mia età oltre che dalla mia indole