sabato 6 marzo 2010

frammenti di un discorso amoroso


D: embè? dove sei che fai?
B:sono a casa, prevalentemente stanca morta, prevalentemente senza soldi, prevalentemente poco felice.
E' un periodo un poco di merda, Fratello.
Tu come stai?
D: io registro il disco quindi sono...Tu sei ancora legata a quel tizio?
B:il tizio è una montagna russa continua.
Con alti davvero alti e bassi rasoterra.
Bella confusione.
D:C'e' sempre bisogno di tempo x capire cos' hanno in testa le genti.
B:queste genti hanno in testa un casino.
io più di tutti.
sto per diventare una scrittrice di cose cretine, e sono confusa.
Non volevo essere questo ma rischio di poter vivere di questo.
E poi, boh, mi piacciono persone complicate, che rendono la mia vita più difficile invece di semplificarla.
Trovo il resto dell'universo di una noia mortale.
MAh.
D:la coperta, chiunque incontri e comunque vada, sara' sempre troppo corta , a turno avrai freddo o ai piedi o alla testa e' cosi', bisogna capire ed accettare .. sarebbe come manifestare in piazza contro i terremoti..ridicolo.. n'se po' . bacio grosso
B:chissà se pure io sono una coperta corta. forse si.
D:l'incontro tra 2 persone e' la sola unica e a volte meravigliosa (fottuta) coperta corta.
B:mi svuoti la pancia, certe volte.
sai che c'è? che io non sono freddolosa.
Le spalle scoperte non mi infastidiscono e i piedi li tengo sempre fuori per scelta.
Ma cazzo, certe volte le coperte ti lasciano fuori l'anima.
E non puoi fare più niente
D:questo e' vero e abituarsi al freddo e' saggio , pero' a volte si rischia di scambiare il tiepido x bollente ma ci sta' pure questo ... e' come alle giostre: se sali sulla super ruota rotante rischi la vertigine ma puoi scendere estasiata , se preferisci il tiro al pescetto forse hai tirato i remi in barca.. notte baby
B:notte fratello. ci penserò



ci sono conversazioni che racchiudono tutto.
ci sono persone alle quali riesci a dire tutto.

6 commenti:

Elena ha detto...

Meraviglia

Asal ha detto...

ho come il sospetto che tu ti stia sovraccaricando un pò troppo, i momenti di serenità, perchè non li chiamerei felici, non ti bastano più.. o sbaglio?

Baol ha detto...

Io è una vita che scrivo cose cretine, puoi sopravvivere ;)

Anonimo ha detto...

belle unghie
vito

beatrice ha detto...

Asal: non esistono nemmeno più i momenti sereni, per questo sono sovraccarica.

Baol: ma lo fai per vivere?

Vito: tutta colpa della mia amica giulia.

Baol ha detto...

No...per vivere faccio di peggio: il commercialista :/

(appunto)