mercoledì 6 gennaio 2010

duemiladieci



Ci sono momenti nella vita di una donna che sono rappresentativi di un cambiamento fondamentale.
Le mestruazioni che non arrivano.
Il rossetto sulla camicia del tuo uomo.
La firma su un contratto d'aquisto.
L'anello offerto da un tizio in ginocchio. (spesso lo stesso del rossetto)

Ma uno e uno solo cambia davvero la vita.
Arriva un giorno, nella vita di una donna di un certo livello come me, nel quale ci si accorge di dovere necessariamente acquistare una scarpa decolté nera tacco 12 con lievissimo plateau.
E, diciamocelo, questo cambia completamente la vita.

A me è successo poche settimane fa, alla fine di un anno che ha preso la mia vita e l'ha rivoltata come un calzino, come era successo già l'anno prima, ma che ha anche riempito il calzino di sassolini di fiume ed ha cominciato ad usarlo come arma contundente atta a distruggere la mia piccola stanza romana.

Non tiro le somme dello scorso anno, perchè la sensazione è che si sia chiuso tutto e aperto tutt'altro, nello stesso identico secondo.
Chiudo con una promessa.

Nel duemiladieci la mia vita verrà rigirata come una sottile calza da reggicalze di seta nera.
Mica pizza e fichi.

12 commenti:

Donkuri ha detto...

sn quelle lì le tue scarpe nuove?? cmq è proprio vero ad un certo punto bisogna decidersi e cambiare radicalmente ma purtroppo nn sempre si riesce a fare xkè si è troppo attaccati alle vecchie abitudini... passa a trovarmi ciao!

Anonimo ha detto...

Sopratutto se con la riga dietro di Strass... Buon Anno Niglia

beatrice ha detto...

Donkuri: si sono quelle.
E io di vecchie abitudini non ne ho praticamente più. Tristemente


Anonimo: preferisco una sottile riga rosso fuoco

lula ha detto...

oh la la che belle peppe
(signorina! abbiamo risolto il problema cellulare? manchi!)

Anonimo ha detto...

dalla foto non sembra un tacco 12, o hai fatto male la foto o non sai riconoscere il tacco 12!

beatrice ha detto...

Anonimo probabilmente ho fatto male la foto, tacco 12 e plateau.
Resta che siamo un poco precisini, a quanto pare, mio caro Furio.

Anonimo ha detto...

Muxu, D.

Baol ha detto...

Azz...roba da pensieracci





:P

Anonimo ha detto...

ridicola come sempre

beatrice ha detto...

Sono come al solito in buona compagnia.

Anonimo ha detto...

aCquisto.

ivabellini ha detto...

oddio non è che valgono chissà che, ma il contenuto sembra invitante :)